Procrastinazione seriale: parliamo di serie tv

Television addiction is a proposed addiction model associated with maladaptive or compulsive behavior associated with watching television programming. (da Wikipedia)

Che tradotto vuol dire: se ti fai l’abbonamento a Netflix sei fottuto. 

Parliamoci chiaro: anche voi, come me, non solo siete grandi amanti delle serie tv, ma ne avete anche fatto uno stile di vita. Avete atteso con impazienza l’uscita dei sottotitoli aggiornando la pagina una quantità imbarazzante di volte, tenete continuamente d’occhio il vostro precisissimo calendario settimanale degli episodi da vedere o da recuperare, avete fatto una corsa ad ostacoli nel vano tentativo di evitare gli spoiler di Game of Thrones, avete scaricato sul telefono app come Tvshow Time e avete maratonato la prima stagione di Stranger Things come se fosse un unico film lungo otto ore. Se così non fosse mi dispiace dirvelo, ma non avete vissuto davvero.

Quale modo migliore di procrastinare se non guardando un episodio – o qualche, o tutti, o sei stagioni di fila, ma quando è successo poi, ma chissene frega, ma l’hanno rinnovato? – di una serie televisiva? Ecco, oggi vi parlo di quelle a cui dedico la mia procrastinazione più sincera.

Suonate le trombe, sventolate gli stendardi e nascondete i vostri server,  ecco a voi le serie tv che sto seguendo al momento.

  • Dancing with the stars

blog-664bfc40-56b2-4157-ad69-7941508e64de_1920x1080

Inizio col dire che non è colpa mia, io non volevo, è stata tutta opera di Alessia, mi hanno ingannata! Ormai però è troppo tardi, sono entrata nel tunnel di Dancing e ormai non ne esco più. Sono sempre stata una grandissima amante della danza, ma mai pensavo che mi sarei appassionata al ballo da sala. Se poi ci aggiungiamo le celebrità (soprattutto Frankie Muniz. Malcom in the Middle, QUEL Malcom, andiamo) e i fratelli Chmerkovskiy allora abbiamo l’accoppiata perfetta. Dancing with the Stars è il mio guilty pleasure, però senza guilty e con fin troppo pleasure. Questa stagione mi sta appassionando tantissimo e non vedo l’ora che escano i prossimi episodi.

Punti bonus: poterne parlare (forse sarebbe più corretto dire sclerare, but who cares?) con una delle persone che amo di più al mondo. Insomma, un bel bonus direi. Le cose sono ancora più belle se condivise dopotutto.

  • This Is Us

thisisus_hero

Preparate fazzoletti, zattera e remi perché questa è una serie che vi farà piangere tutte le vostre lacrime. Io l’ho infatti soprannominata “la valle dei piantini” perché ogni episodio è una tragedia, ma in senso buono. Che poi è vero, okay, lo ammetto, piango un po’ per tutto (sono una persona sensibile, che ci posso fare?) però le lacrime che verso per This Is Us sono meritatissime, dalla prima all’ultima. E’ tutto meraviglioso – i personaggi, la storia, il copione, la recitazione – e non lo dico tanto per dire, giuro. 

Punti bonus: Milo Ventimiglia.

  • Once Upon A Time

thisisus_hero Caro ONCE,

sono una persona fedele, non ti ho mai abbandonato, ma mi hai deluso. In questi sei anni non solo non ti sei mai impegnato particolarmente, ma mi hai anche preso in giro con i tuoi buchi di trama, i personaggi che un attimo sembrano importanti ma che poi spariscono nel nulla e le maledizioni lanciate come coriandoli. Però io continuo a sperare in tuo miglioramento e nel frattempo mi godo il trash che sei diventato.

Punti bonus: Hook è sempre più bello.

  • How to Get Away With Murder

thisisus_hero

Non ci sto più capendo niente, non sopporto più nessuno ma voglio assolutamente sapere come va a finire. (io, dopo ogni episodio)

Non importa cosa mi propina e propinerà Shonda Rhimes in questo inferno di telefilm, io continuerò a seguirlo. Sono infatti ancora sorprendentemente affezzionata ad Annalise Keating e ai suoi cuccioli nonostante tutti i tiri mancini. E’ una serie tv che è riuscita sempre a stupirmi e dove tutti i pezzi alla fine riescono sempre a combaciare perfettamente, quindi tanto di cappello e speriamo in un bel finale col botto.

Punti bonus: Women kicking asses.

  • The Good Place

thisisus_heroCongratulazioni, sei morto! Ti diamo il benvenuto nel “Good Place“, il luogo dove passerai l’eternità insieme alla tua anima gemella mangiando tutti gli yogurt gelato che vorrai. Peccato però che ci sia stato un errore, ma lo sai solo tu.

Questo è l’inizio della vita dopo la morte di Eleanor Shellstrop (Kristen Bell), la quale darà il via a una serie di bizzare vicende ai limiti dell’assurdo che riempono gli esilaranti episodi da venti minuti l’uno di The Good Place. Una serie tv forse un po’ banalotta, ma indubbiamente appassionante e che mi diverte un sacco. Questa seconda stagione è un po’ debole rispetto alla precedente, ma si guarda comunque più che volentieri.

Punti bonus: Kristen Bell.

  • The Shannara Chronicles e Riverdale

 

Apparentemente queste due serie non hanno niente in comune, eppure condividono la stessa quantità imbarazzante di trash, a vagonate proprio. Non fraintendetemi, io amo del buon e sano trash, penso infatti che non faccia bene prendersi sempre troppo sul serio, ma questi due telefilm ogni tanto raggiungono dei livelli assurdi dei quali mi stupisco pure io. Ciò nonostante, continuo a seguirli con grandissimo piacere anche se per il momento stanno proseguendo con grande lentezza.

Punti bonus: Cole Sprouse è cresciuto ed è figo.

  • Dirk Gently’s Holistic Detective Agency

thisisus_hero

Probabilmente uno dei miei prodotti televisi preferiti degli ultimi anni, nonostante uno dei protagonisti sia Frodo Baggins (e io non sopporto Frodo Baggins). Un caleidoscopio di bizzarria, tra personaggi, vicende e coincidenze ai limiti del ridicolo che però combaciano perfettamente in un puzzle divertente e avvicente. Ogni puntata mi innamoro sempre di più della personalità spumeggiante di Dirk Gently e mi appassiono alla sua storia, una storia strana ma nel senso più positivo che ci sia.

Punti bonus: l’accento britannico di Dirk.

 

E a voi quali serie tv creano dipendenza?

Pubblicità

8 pensieri riguardo “Procrastinazione seriale: parliamo di serie tv

  1. Erika! Sono felicissima che tu abbia aperto un blog, buona fortuna per questa nuova avventura ❤
    Ad ogni modo le serie che mi creano dipendenza sono Game of Thrones (sono banale), Sherlock e Stranger Things, soprattutto dopo la seconda stagione.

    "Mi piace"

  2. Ciao Erika! Ti seguo giá sul canale youtube, fb e il gruppo e sono stra contenta che tu abbia aperto anche un blog. Ho abbandonato da tempo sia Once che HTGWM, perché mi sono caduti tantissimo. This is us é in lista da sempre, devo assolutamente iniziarlarlo insieme a The Good Place! Concordo sul Shannara, che é migliorato rispetto alla prima stagione ma é puro trash, mentre Riverdale é trash ma lo adoro ahahah altro telefilm sicuramente con una buona dose di trash ma anche di buoni proposito é Jane The Virgin, che io amo alla follia, recupero alla velocitá della luce ogni puntata.

    "Mi piace"

  3. Ciao! Io invece Once Upon a Time lo seguo ancora non riesco proprio ad abbandonarla! Poi mi piacccono molto Supernatural e pure Outlander! Una serie di cui sono ossessionato è The Exorcist la prima stagione l’ho vista tutta d’un fiato!

    "Mi piace"

  4. “eppure condividono la stessa quantità imbarazzante di trash, a vagonate proprio. ”
    Quando ho letto questa cosa sono morta perché è esattamente quello che ho pensato ogni singolo minuto guardando la saga di Shannara.
    La cosa migliore di tutte è che,non solo ho continuato a vederla fino all’ultima puntata consumando i miei migliori pacchetti di patatine,ma inveivo in modo colorito e oserei dire fantasioso ogni volta che succedeva qualcosa di assurdo(praticamente in tutta la puntata).
    I telefilm sono una droga😫Netflix è lo spacciatore, “er capoccia der quartiere”,io ormai povera dannata tra libri e serie TV ho gli occhi che chiedono pietà( e mettemoce pure il cervello pe esse onesti🦃).

    Sara 🐱

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...